Processo di Selezione

Il processo di  selezione dall’esterno è articolato in un’analisi dei requisiti minimi del profilo d’interesse e ruolo specifico per un determinato tipo di servizio. L’elenco sottostante mette in evidenza le variabili d’analisi dei profili oggetto di selezione.

ORIENTAMENTO AI RISULTATI

  • Consapevolezza del ruolo
  • Spirito di sacrificio
  • Senso di responsabilità e motivazione
  • Accuratezza, attenzione, precisione

CERTIFICAZIONI

  • Titolo di Studio posseduto
  • Master/Corsi post-diploma
  • Attestati di Lingua
  • Attestati di Informatica

CAPACITA’ ORGANIZZATIVE

  • Grado di autonomia sul lavoro
  • Spirito d’iniziativa
  • Predisposizione al lavoro di gruppo
  • Capacità di leadership
  • Rispetto delle Regole
  • Capacità di Problem Solving

COMPETENZE LINGUISTICHE

  • Titolo   di Studio/certificazioni
  • Viaggi   Studio/Erasmus
  • Esperienze lavorative all’estero
  • Altro

COMPETENZE SOCIALI

  • Autocontrollo
  • Capacità comunicative

A tale lista si aggiungono le specifiche richieste che possono pervenire da parte dei Committenti. Gli strumenti di valutazione utilizzati nel processo di selezione sono principalmente: screening CV; intervista telefonica di prima convocazione; Colloquio Individuale; Assessment di gruppo; Test pratico-operativi.  La modalità impiegata dal selezionatore per la valutazione delle competenze relazionali del candidato è inizialmente quella del colloquio  guidato durante il quale sceglierà  temi e domande seguendo uno schema prefissato affinché possa emergere la possibilità che le abilità acquisite nelle eventuali esperienze lavorative precedenti o le attitudini manifestatesi possano spendersi anche in altro contesto, possano cioè, attraversarlo nel settore e nell’organizzazione.  Per ciascun candidato sarà compilata una scheda personale con le informazioni raccolte durante questa prima fase Ciascuna delle risposte del candidato si farà rientrare in uno specifico aspetto da valutare attraverso cinque livelli di adesione che vanno da A ad E. Terminato il processo di selezione, i candidati giudicati idonei, vengono introdotti in formazione.